Esportare in Kazakistan

le sfide globali sono un'opportunità

"Mia Patria, mia Patria. Come il tuo fiore crescerò, come la tua canzone canterò, o mia terra natale: il Kazakistan."

Inno del Kazakistan

Quadro macroeconomico generale

Negli ultimi vent’anni l’economia kazaka ha conseguito una crescita notevole, riuscendo a triplicare il reddito pro-capite. Negli ultimi dieci anni oltre 208 miliardi sono stati investiti nel paese da imprese straniere, alcune di queste anche italiane. Grazie a questo incremento il Kazakistan si classifica seconda nella Comunità degli Stati Indipendenti (C.I.S.), preceduto solo dalla Russia.

PIL

Le stime del tasso di crescita del PIL oscillano tra l’1% e il -1% e gli analisti ne prevedono una ripresa positiva nei prossimi anni.

Mercato

Le previsioni per il prossimo biennio sono positive. Le maggiori Istituzioni Finanziarie Internazionali hanno attribuito buoni tassi di crescita al paese; la Banca Europea per la Ricostruzione e lo Sviluppo prevede buone stime di crescita. L’aumento del prezzo medio del petrolio ha portato una stabilità del tasso di cambio e di inflazione.

Rapporti con l’Italia

Dopo il crollo dell’URSS, le possibilità per l’Italia di importare ed esportare in Kazakistan hanno cominciato a crescere costantemente. Nel 2009 un Trattato di Partenariato Strategico fu firmato tra le due nazioni, a scopo di favorire gli scambi commerciali.

Importazioni ed esportazioni in Kazakistan

Le aziende italiane in Kazakistan focalizzano principalmente le esportazioni nei campi riguardanti l’abbigliamento (70,93 milioni di Euro), la pelletteria (34,57 milioni di Euro), macchinari (240,43 milioni di Euro), beni strumentali (56,38 milioni di Euro) ed i materiali metallurgici (189,65 milioni di Euro). Dall’altra parte, i prodotti minerari (petrolio, derivati del petrolio e metalli preziosi) sono tra le merci con maggior importo (2.923,86 milioni di Euro).

Situazione economica, politico/giuridica e sociale

Nel 2013 il presidente cinese Xi Jinping annunciò di essere intenzionato a ricostruire la Via della Seta, affinché essa torni ad essere il fulcro degli interscambi commerciali tra Europa ed Asia. Nel caso in cui il progetto si concluda, il flusso delle importazioni ed esportazioni in Kazakistan si intensificherà notevolmente.

Feeling

Sebbene nel 2016 il Paese ha ricevuto critiche positive da parte dei mercati esteri, i policy-maker kazaki intendono migliorare l’accoglienza per le imprese estere che intendono esportare in Kazakistan.

export Esportare in Kazakistan

Dove vuoi esportare?

In breve:

  • Capitale: Astana
  • Popolazione: 17,800,000
  • Lingua: Kazako o Russo
  • PIL: 0.6 migliaia di miliardi USD
  • Crescita PIL(2014): 1.0%
  • Valuta:Tenge kazako
  • Importazione dall' Italia(2014): 47 miliardi USD
  • Cosa esportare:
    • Abbigliamento
    • Alimentari
    • Prodotti minerari
    • Servizi turistici

I dati menzionati sono relativi alle ultime statistiche rilevate

Diventa internazionale con E-Team International. Contattaci.

*Acconsento al trattamento dei dati secondo la Privacy Policy
Acconsento all'invio di comunicazioni commerciali